Confetture e conserve/ Dolci/ La natura in cucina/ Le mie ricette

La dolcezza degli zuccheri aromatizzati: al sambuco e alla lavanda e lime

Buon pomeriggio, è l’ora del tè e fuori il tempo è un pò uggioso. Ormai agosto lentamente sta terminando e porta via con se gli ultimi giorni di vacanza, di sole e mare.. Qui in Valle d’Aosta fa già più fresco e al mattino e alla sera bisogna mettere già un golfino..

Nei giorni scorsi, al pomeriggio non riuscivo mai a prepararmi il tè per il troppo caldo, e allora via di caffè shakerato! Ma mi è troppo mancata questa coccola quotidiana, magari accompagnato con un delizioso biscotto e un dolce plum cake..
Lo zucchero o il miele in questi casi sono fondamentali, regalano un gusto in più e una morbidezza al palato più o meno intensa.
Non nascondo che amo molto di più l’utilizzo del miele nel tè e anche nelle tisane, soprattutto mieli aromatici e dal sapore più ricco, come il castagno, tarassaco, tiglio.

Ma a inizio estate guardando un meraviglioso sambuco in fiore mi è venuta l’idea di aromatizzare lo zucchero di canna e conservarlo in barattoli di vetro. Ora invece con la lavanda fiorita e profumatissima mi è venuto in mente di poter aromatizzare lo zucchero bianco con fiori di lavanda e bucce di lime.

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

Gli zuccheri aromatizzati li trovo irresistibili, ottimi per dolcificare le bevande calde come tè e tisane, ma anche per preparare profumatissimi biscotti o torte morbide per colazione e merenda.

Lo zucchero aromatizzato al sambuco l’ho utilizzato per preparare la marmellata di more di gelsi, di cui vi parlerò nel prossimo post, una delizia per il palato!

Ma ora vi racconto come ho creato questi meravigliosi e profumati barattolini di zuccheri aromatizzati.
Ingredienti per lo zucchero aromatizzato ai fiori di sambuco:
500 gr di zucchero grezzo di canna
Fiori di sambuco essiccati
Barattoli di vetro di ogni dimensione
zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

Ho creato degli strati alternando zucchero di canna grezzo e fiori di sambuco. Molto semplice e veloce. Il segreto sta nel dosare la giusta quantità di fiori di sambuco per non rendere lo zucchero dal sapore troppo persistente.
Vi ho gia raccontato del mio corso sulle erbe spontanee in questo post e con la mia maestra abbiamo parlato anche del sambuco, lo sapevate che il sambuco è una pianta caratterizzata da molte proprietà terapeutiche ed il suo impiego a tal fine risale a tempi molto antichi; della pianta si utilizzano principalmente i fiori, le bacche, le foglie e la corteccia.
L’infuso ottenuto con i fiori di sambuco ha proprietà sudorifere ed il loro impiego è consigliato nel trattamento delle malattie legate all’apparato respiratorio; la tisana fatta con fiori di sambuco si utilizza per curare raffreddore, tosse, asma ed anche i reumatismi. Sempre i fiori, grazie alla presenza di flavoni, producono benefici alle vene e all’apparato circolatorio in generale.
zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

Ingredienti per lo zucchero aromatizzato ai fiori di lavanda e scorzette di lime:
500 gr di zucchero bianco
Fiori di lavanda essiccati
Scorzette di lime non trattati
Scorzette di limone non trattato
Barattoli di vetro di ogni dimensione
zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

Anche qui ho creato degli strati alternando zucchero bianco, fiori di lavanda e scorzette di lime e limone non trattati. Dopo circa un mese filtrare lo zucchero per eliminarlo dai fiori e dalle bucce di lime e limone.
zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

zuccheri aromatizzati

Ho pensato di confezionarlo con un cucchiaino di betulla della linea Ecobioshopping, così da poter creare un regalo utile e molto chic! Sto già pensando ai regalini di Natale, lo so che è presto, però mi piace cominciare a preparare qualche idea originale e dall’aspetto accattivante per le persone a cui voglio bene!
Cucchiaino in legno di betulla Ecobioshopping
A presto e buon tè..

You Might Also Like

26 Comments

  • Reply
    Dory_Mary
    28 Agosto 2012 at 18:40

    ma ke profumini..ottimi..complimenti

  • Reply
    Maria Pisacane
    28 Agosto 2012 at 18:47

    Grazie! E' vero, quando li prepari in casa si sprigionano mille profumi!

  • Reply
    Ylenia
    28 Agosto 2012 at 20:44

    E' proprio il caso di definire il tuo un dolcissimo e utilissimo post. Grazie per la tua visita, mi ha permesso di conoscere te e il tuo splendido blog, d'ora in poi terrò d'occhio ogni aggiornamento, divento subito tua sostenitrice. A presto e buona serata

  • Reply
    Maria Pisacane
    28 Agosto 2012 at 21:21

    Grazie Ylenia, sono felice che ti piaccia il mio piccolo angolo di mondo.. A presto

  • Reply
    Paola Brunetti
    28 Agosto 2012 at 21:36

    Ciao Maria, anche tu non scherzi!…molto brava 🙂 questi zuccheri devono essere fantastici, immagino di mettere il naso dentro il barattolo… Buona serata e buona settimana 🙂

  • Reply
    Ely
    29 Agosto 2012 at 8:00

    Che meraviglia! Chissà che profumi intensi, mi piacciono gli zuccheri profumati, un bacione

  • Reply
    Maria Pisacane
    29 Agosto 2012 at 11:31

    Grazie ragazzuole! Kiss

  • Reply
    Mammalorita
    29 Agosto 2012 at 13:13

    ciao carissima grazie per i complimenti che ricambio!!!!tra parentesi i complimenti di un architetto valgono doppio…conoscendone la pignoleria dato che ne ho sposato uno!!!!!!un abbraccio e a presto…

  • Reply
    Maria Pisacane
    29 Agosto 2012 at 13:31

    Ahahah è vero, siamo una categoria insopportabile!!Un abbraccio anche a te e spero di risentirti prestoMari

  • Reply
    marinella
    29 Agosto 2012 at 18:32

    Bell'idea, io avevo fatto lo zucchero aromatizzato alla cannella da mettere sia nel caffè che nei dolci, per dei regali natalizi, ma la tua idea è veramente carina. Torno a trovarti, il tuo blog prometto molto bene. Un abbraccio e grazie di essere passata e di aver lasciato il tuo commento da me.

  • Reply
    Michela
    29 Agosto 2012 at 18:44

    devono essere buonissimi, davvero un'ottima idea! poi la lavanda ha un sapore delicato ma che secondo me si sposa benissimo con il tè verde… lo proverò! :)a presto,Michela

  • Reply
    Maria Pisacane
    29 Agosto 2012 at 19:05

    Ottima idea anche la cannella! La proverò, e poi come pensiero di natale la trovo azzeccata, la cannella mi fa tanto ricordare quei dolci biscotti che mio marito mi chiede sempre in inveno..Un abbraccio

  • Reply
    Patty
    29 Agosto 2012 at 20:59

    Ciao Maria. Molto felice di conoscerti e complimenti per il neonato blog. Ti faccio un milione di auguri affinché tu cresca con l'entusiasmo che dimostri fin da adesso. Una domanda che volevo farti su questi magnifici zuccheri aromatizzati: tutti gli aromi devono essere secchi? Lo zucchero non si scioglie in presenza di umidità? E' un'idea troppo carina per un regalo. Un abbraccio, Pat

  • Reply
    Maria Pisacane
    29 Agosto 2012 at 21:16

    Grazie mille Patty per gli auguri, te ne sono grata.Per quanto riguarda gli zuccheri, i fiori li ho fatti essiccare, altrimenti lo zucchero si sarebbe cristallizzato in presenza sia dell'umidità come dici tu, che dell'essenza oleosa che rilasciano i fiori.Il sambuco per essiccare ci ha messo un pò di più rispetto alla lavanda, circa un mesetto contro 1 settimana per la lavanda.Hai fatto bene a chiedermelo, così lo puntualizzo nel post, non ho pensato di specificarlo!Grazie ancora e spero di risentiti quanto prima.Mari

  • Reply
    Artù
    29 Agosto 2012 at 21:17

    Eccomi, sono finalmente riuscita a passare a trovarti! Grazie per essere passata dal mio blog. Il tuo spazio è a dir poco meraviglioso!!! E poi quando si parla di erbe spontanee io divento matta, non sai quanto le adoro! Chissà se fanno qualche corso in valle d Aosta. Io vengo spesso nella tua bella regione….la adoro!

  • Reply
    Maria Pisacane
    29 Agosto 2012 at 21:26

    Grazie mille, davvero! Sono contenta di aver trovato una blogger appassionata di erbe spontanee come me. Io ho fatto un corso questa primavera e qui in Valle ne organizzano tanti, anche solo di 1 giorno e devo dire che ne vale proprio la pena, soprattutto quando verso giugno si sale un pò più in quota e credimi i sapori e i profumi sono impagabili!Uno dei miei "esperimenti" meglio riusciti è stato lo sciroppo per la tosse con i fiori di tarassaco, purtroppo ho dovuto testarlo in questi giorni per una brutta tosse ed è stato perfetto, efficace e NATURALE: http://architettincucina.blogspot.it/2012/05/sciroppo-per-la-tosse-naturale-e.htmlSpero di risentirti prestoTi abbraccioMari

  • Reply
    Simo
    29 Agosto 2012 at 22:01

    adoro sia preparare che utilizzare gli zuccheri aromatizzati…ne ho fatto anche io uno alla lavanda e limone, profumatissimo…Bravissima, sono strepitosi!

  • Reply
    La Cucina di Marinella
    30 Agosto 2012 at 7:43

    ciao, grazie per la visita ed i complimenti per il mio blog, ricambio assolutamente, mi piace il tuo stile ed il tuo modo di combinare cucina e design,la passione per il tuo lavoro traspare da ogni foto…continua così 😉

  • Reply
    Maria Pisacane
    30 Agosto 2012 at 9:27

    Grazie Simo, è un onore ricevere complimenti da te! Ti seguo tantissimo e adoro il tuo piccolo mondo..Un abbraccio

  • Reply
    Profumi di Pasticci
    30 Agosto 2012 at 12:38

    Ciao Mary, grazie dell'invito!!Ora che ti conosco, ti seguo molto volentieri!!Buona giornataAnnahttp://profumidipasticci.blogspot.it/

  • Reply
    Maria Pisacane
    30 Agosto 2012 at 12:42

    Grazie davvero!Un abbraccio

  • Reply
    Francy in cucina
    30 Agosto 2012 at 13:19

    Ciao Maria, grazie per la tua visita! Mi sono iscritta tra i tuoi lettori e ti seguirò volentieri. Mi piace il tuo blog!Un abbracciowww.francescainthekitchen.blogspot.com

  • Reply
    Giovanna
    30 Agosto 2012 at 16:56

    Ciao Maria, grazie per la gentile visita. Mi piace lo zucchero aromatizzato, di solito, facendone un uso molto limitato, lo aromatizzo con il baccello di vaniglia, il tuo è molto sofisticato e chic.Brava!Un bacio

  • Reply
    Barbapapà, Luna e Blade!
    30 Agosto 2012 at 19:56

    complimenti 🙂 sapevo del sale aromatizzato ma non dello zucchero, chissà che gusto ottimo darà al thè 🙂 bravissima :DPS: hai la richiesta del codice di verifica per ogni commento…aiuto è già la terza volta che sbaglio!!!

  • Reply
    Maria Pisacane
    30 Agosto 2012 at 20:06

    Ciao tesoro, il sale spero di postarlo prima possibile, ne ho fatti tanti e di vari gusti.. poi ti dirò!Grazie per avermi detto della verifica, l'ho appena tolta, è una cosa che proprio non sopporto!Kiss

  • Reply
    Priscilla da Mata
    4 Settembre 2012 at 10:38

    Grazie per la visita nel mio blog, mi hai fatto molto piacere complimenti per il tuo bello e originale, torni pure a farmi visita quando voi, visita anche la pagina Facebook di cucino e racconto,http://www.facebook.com/pages/Cucino-e-Racconto/309904939086681, Tanti saluti a presto, Priscilla da Mata.

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA