Dolci/ Le mie ricette

Crostata alle mele

La ricetta della crostata alle mele è facile e veloce da fare. Ottima per merenda e perfetta per una prima colazione gustosa. E’ un dolce senza tempo dal sapore dal profumo inconfondibile, bella da vedere e davvero semplicissima da realizzare.


Crostata alle mele

Crostata alle mele


La frolla di questa crostata alle mele non è classica, ma è alle mandorle e cannella. Profumata e friabile, a noi questo dolce è piaciuto davvero molto. L’abbiamo finita in 2 giorni, Lucrezia è letteralmente impazzita! Che ne dite, la volete la ricetta??


Ingredienti per la pasta frolla:

2 uova intere

250 gr di farina 00

100 gr di farina di mandorle

150 gr di zucchero

175 gr di burro

Mezzo cucchiaino di cannella in polvere

Ingredienti per il ripieno:

700 gr di mele 

1 limone bio non trattato

50 gr di zucchero di canna integrale

1 pizzico di cannella


Iniziamo dalla preparazione della pasta frolla. In una ciotola dapprima sbattere le uova con lo zucchero e il burro e poi aggiungere piano piano le farine e la cannella ed amalgamare inizialmente con una forchetta e poi con le mani.
La pasta frolla è velocissima da preparare e non va lavorata eccessivamente, in quanto la presenza del burro la rende molto morbida e difficile da maneggiare. Creare una palla e lasciarla riposare in frigo per circa 30-40 minuti, avvolta in una pellicola per alimenti.

Crostata alle mele

Crostata alle mele


Nel frattempo sbucciate le mele renette, tagliatele a fettine sottili e irroratele di succo di limone per evitare che anneriscano, spolverate con lo zucchero di canna e un pizzico di cannella. Frullate metà delle mele nel mixer e mettete da parte la purea ottenuta.


Trascorsa mezz’ora, stendete l’impasto con l’aiuto del mattarello in una tortiera rotonda di 22-24 centimetri di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Farcite la crostata stendendo sul fondo uno strato di purea di mele frullate e adagiandovi sopra le fettine di mele a raggiera. Cospargete tutta la superficie con un leggero strato di zucchero di canna e cannella e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.

Servite la Crostata alle mele tiepida accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia.

Un architetto in cucina

Un architetto in cucina

Potete seguirmi anche sulla pagina Facebook Un Architetto in Cucina oppure su instagramtwitter, google+, linkedin e pinterest.

Invece se avete domande o vi servono consigli potete lasciare un commento qui sotto, vi risponderò con molto piacere.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Praline cioccolato e nocciole